La Range Rover Sport SVR, sarà la Land Rover più veloce e poderosa che sia mai stata messa sul mercato. Verrà presentata ufficialmente a Pebble Beach e si preannuncia come un vero portento. Abbinare le consuete e uniche qualità off road  del marchio inglese (trazione 4X4 permanente e Terrain Response2) a doti da autentica supercar è stato un regalo straordinario da parte degli ingegneri di Gaydon agli appassionati di uno dei brand più amati dell’automotive mondiale.

550 cavalli, 680 Nm erogati da un poderoso V8 Supercharged. Un sogno per chi ama il fuoristrada senza compromessi e vuole avere la possibilità di mettersi a “tirare” con le Porsche 911 su un rettilineo. 260 km/h di picco massimo ed uno 0-100 km/h in soli 4,9 secondi, rendono la Range Rovers Sport SVR un vero e proprio missile, nonostante la mole mastodontica.

È stato rivisto il telaio in modo sostanziale ed il design rinnovato le consente di avere un’immagine decisamente esaltante, oltre a migliorarne l’efficienza aerodinamica. La qualità del sound è ottimizzata da un sistema attivo di scarico bistadio con valvole a controllo elettronico che gli consente, ad alti regimi, di far pervenire all’orecchio di chi è all’interno (ma anche di chi ne viene sorpassato), un sonoro degno di una vettura da competizione. Anche il cambio ZF 8HP70 ad 8 rapporti  è stato ottimizzato appositamente per questa versione speciale.

Ideata appositamente dal reparto Special Vehicle Operations di Jaguar Land Rover, la Range Rovers Sport SVR è caratterizzata dalla presenza della monoscocca in alluminio della Range Rover Sport che assicura un risparmio di peso del 39% rispetto al modello che l’ha preceduta.