Peugeot Concept

Finalmente Peugeot ci mostra un concept veramente intrigante.

La nuova Concept di Peugeot è un’auto elettrica e a guida autonoma, che si ispira alla 504 Coupé del 1968. Ci offre uno scorcio di quelle che saranno le auto di produzione di Peugeot nel 2025, sia a livello di look che di tecnologie del futuro. All’interno troviamo tutta la connettività ed i grossi display dell’infotainment che ci aspetteremmo di trovare in un’auto da showroom, ma sfoggia una maggior enfasi sul dinamismo e sulla desiderabilità. Insomma, è un concept elettrico ed autonomo sviluppato per un pubblico di fanatici delle quattro ruote. Missione compiuta Peugeot!

INT_DET_02_6826_02_0

Le dimensioni sono simili alla nuova 508, il concept è giusto un po’ più corto e basso, e le ruote misurano dei realistici 19 pollici di diametro. Si tratta di una due porte a quattro posti, con finestrini senza cornici e con la parte superiore della carrozzeria che ricorda le classiche 504. Le fiancate concave ed eleganti filano fino alle arcate passaruota muscolose, mentre sia davanti che dietro i LED ricordano gli artigli di un felino. Immancabile la griglia, a cui si aggiungono delle virili prese d’aria verticali, che insieme conferiscono alla e-Legend una parvenza di “viso”, elemento sul quale tanti altri concept elettrici futuristici non hanno mai posto molta enfasi. Parola a Matthias Houssan, responsabile del design dei prototipi: “Abbiamo provato a mantenerla realistica – le dimensioni delle ruote e della parte superiore della carrozzeria, per esempio, non sono come in tanti altri prototipi, che alla fine sembrano più delle caricature”.

2058703-bqse65sd0y

La batteria da 100kWh è nel pianale, mentre i motori elettrici spingono su tutte e quattro le ruote. Sebbene Peugeot insista che si tratti di un concept e non di un prototipo, dichiara 462 cv e 800 Nm di coppia, con una velocità massima di 220 km/h ed uno scatto da 0 a 100 km/h sotto ai quattro secondi. L’autonomia si attesta sui 600 km – con una ricarica veloce in grado di darci 500 km in soli 25 minuti. È anche predisposta per la ricarica ad induzione. Gli interni sono impressionanti tanto quanto la carrozzeria, dove un mix di blu, bronzo e legno scuro ci accoglie insieme ad un display gigantesco, mentre il volante ed i pedali sono retrattili, andandosi a nascondere quando la e-Legend viaggia in una delle modalità autonome. I quattro sedili del concept sono rivestiti in blu vellutato, mentre quello del pilota funge anche da supporto per la console centrale, che segue la filosofia i-Cockpit delle attuali Peugeot di produzione. Come dicevamo, la e-Legend ha due modalità di guida autonoma: Soft, per navigare a velocità di crociera con il display minimizzato, e Sharp per coloro che vogliono lavorare o essere intrattenuti in movimento. Non poteva mancare l’attivazione vocale da utilizzare nella guida autonoma, al comando di “Okay Peugeot”. Una versione di questo assistente personale apparirà sulle Peugeot di produzione entro due anni.

Leggi l’articolo completo sul numero 105

CAR lo trovi IN TUTTE LE EDICOLE della tua città e in edizione digitale su pocketmags.com

DH2_DOUBLE_PROFILE_08

A proposito dell'autore

Redazione

Post correlati