Nissan Qashqai 1.6 dCiX-Tronic 2WD Black Edition

Il crossover in abito scuro

Il colore non è più quello di una volta, ma la sostanza vincente non è cambiata. 

Quando penso ai SUV, meglio parlare di crossover quando le dimensioni e le ambizioni sono più contenute, ho sempre in mente un’auto pratica, con qualcosa di chic e un’indole sportiveggiante. Nissan in sé non può essere di certo definito come un marchio chic, ma la Black Edition sì! I toni scuri di questa edizione limitata si portano appresso anche un tocco sportiveggiante, mentre l’aspetto pratico, Nissan Qashqai, l’ha sempre avuto.
Dopo aver compiuto 10 anni, il best seller giapponese non poteva far altro che regalarsi un’edizione speciale, e puntare sul nero non è stata di certo un’idea sbagliata. Ovviamente io e il fotografo non abbiamo fatto i salti di gioia durante la giornata dedicata al servizio fotografico (ogni piccola sporcizia sul nero si vede subito e in quanto a luce il nero non regala molte gioie), ma al di là dell’aspetto professionale che c’è dietro, con questa veste il Qashqai non è passato inosservato. Ai miei occhi sicuramente dato che abbiamo trascorso insieme parecchi giorni, ma anche a quelli dei passanti che in più di un’occasione mi hanno fermato per domandarmi qualche specifica dell’auto.
La Black Edition non è una rivoluzione, ma ha il numero di elementi giusti e infatti all’appello rispondono la tinta nera della carrozzeria e i cerchi in lega a cinque razze sdoppiate. Tutto questo nero si interrompe con le cromature che circondano le superfici vetrate laterali e i fari fendinebbia anteriori. A creare il giusto contrasto ci pensando anche gli inserti anteriori e posteriori sotto alle due targhe in grigio satinato, esattamente come le barre longitudinali portatutto sul tetto.

All’interno la musica non cambia con gli esclusivi battitacco neri che spesso possono essere considerati come orpelli insignificanti ma in realtà conferiscono all’auto un aspetto premium che non guasta. Il colore di tutti gli interni, quindi plancia e sedili, lo lascio indovinare a voi ma so che non sbaglierete. Quindi la Qashqhai Black Edition è tale di nome e di fatto, su questo non ci piove. Ma essendo arrivati alla seconda generazione, con tutto questo successo alle spalle, non vedevo l’ora di sapere se alla guida di tutti i giorni ci fossero lati negativi inaspettati o un comportamento coerente con la storia di quest’auto dell’estremo Oriente ma più che adatta al mercato europeo.
Quando ho saputo della presenza di un Qashqai in edizione speciale nel garage della redazione, non so perché ma ho sperato che fosse stato prodotto qualcosa di Nismo, anche se ovviamente so bene che quel fascino appartiene a sua maestà GT-R e per un periodo il tocco racing ha plagiato anche la Juke, ma di certo non Qashqhai! Sorvolando sulle mie perversioni automobilistiche e tornando alle cose serie, quella che ho guidato è probabilmente la motorizzazione più diffusa, almeno in Italia. Motore turbodiesel da 130 CV di potenza, un cambio CVT non esaltante ma senz’altro piacevole e fluido e la trazione anteriore. Tanto asfalto nelle trafficate e “bucate” vie di Roma e anche fuori, dove c’è spazio per capirci qualcosa in più sulle prestazioni e anche fare due calcoli sui consumi. Al volante non c’è di che lamentarsi. Tutto ciò che serve è al posto giusto, la posizione posizione di guida si cuce addosso e lo spazio è in abbondanza per un famiglia.
In ogni caso la Black Edition si guida davvero bene, anche e soprattutto grazie al cambio che rende tutto più fluido. I consumi, poi, con una cavalleria sufficiente ad andare come e dove si vuole ma non troppo assetata, sono per una volta molto molto vicino a ciò che dichiara la Casa.
Ultimo capitolo da non sottovalutare è l’aspetto tecnologico che ancora una volta contraddistingue Nissan Qashqhai. Tutto inizia con lo schermo touch screen da 7”, per arrivare alle tecnologie Safety Shield e Drive-Assist, passando ovviamente per il Nissan Connect.


 

Scheda Tecnica: Nissan Qashqai 1.6 dCiX-Tronic 2WD Black Edition
◊ Prezzo 35.450 Euro ◊ Trasmissione CVT a 5 rapporti, trazione anteriore

◊ Motore 1.598cc 4 cilindri turbodiesel, 130 cv @ 4.000 giri/min, 320 Nm @ 1.750 giri/min

◊ Prestazioni 0-100 km/h in 11,1 sec, 183 km/h, 21,7 km/l, 119 g/km CO2

◊ Km percorsi 571 km ◊ Consumi registrati 18,3 km/l  ◊ Peso 1.440 kg

A proposito dell'autore

Umberto Circi

Post correlati