Facciamo due calcoli. Una C43 suona come, ooh, circa due terzi di una C63. E su carta, ciò riassume perfettamente la posizione dell’ultima AMG. Con i 367 cv e i 520 Nm del suo V6 bi-turbo da 3 litri, tutte le principali statistiche sono ricavate dal fratello maggiore quel tanto che basta per permettervi di avere un’andatura diabolica ad un prezzo più accessibile. E questa è una station wagon veramente veloce. La Mercedes reclama 250 km/h e 0-100km/h in 5,2 secondi, che sembrano del tutto credibili quando si affonda nei morbidi sedili sportivi in similpelle, assicurati ad una cintura di sicurezza scarlatto brillante. Il deficit di due cilindri comporta una tonalità di scarico più tenue, borbottando sommessamente quando gira al minimo ma con una sonorità mai troppo marcata.

il resto della storia, scoprilo qui

A proposito dell'autore

Redazione

Post correlati