Le auto con i nomi più belli

car TOP 10

Non troverete nomi con sigle alfanumeriche, quindi si sono escluse da sole BMW, Mercedes, Audi, Jaguar, Volvo, Infiniti e Lexus…

  • Bugatti Veyron 2006/2011 – Già solo il nome Bugatti è qualcosa di magico per gli appassionati di auto, quindi ci voleva un nome speciale per un modello speciale. Il nome della vettura è in onore di Pierre Veyron, pilota Bugatti vincitore della 24 Ore di Le Mans nel 1939.Bugatti Veyron Grandsport Vitesse, photographed nr Barcelona. 6 & 7 June 2012. James Lipman
  • Chevrolet Corvette 1953/oggi – Alcuni credono sia un nome immaginario che suona semplicemente bene e nient’altro, ma è il nome inglese per le piccole navi da guerra. Comunque, dopo oltre mezzo secolo, è più o meno impossibile non associare Corvette alla velocità. Questo è davvero un segno di uno dei migliori nomi per un’auto._16A1668ccvcc 2
  • Porsche Carrera 1956/oggi – Sicuramente uno dei migliori nomi di automobili e anche uno dei più longevi, dal momento che è apparso sui parafanghi di alcune Porsche 356 speciali già dal 1956. I più associano semplicemente Carrera al concetto di veloce, mentre il nome deriva dallo spagnolo e significa “razza”. Generalmente indica un’edizione speciale, ancora più potente di un modello Porsche in onore del successo nella Carrera Panamericana. Anche nota come Carrera Messicana o Carrera Mexico, era una corsa internazionale automobilistica aperta a tutte le auto sportive di serie o quasi. Si svolgeva su un percorso stradale, il tracciato di gara partiva dal confine statunitense fino a quello guatemalteco attraversando tutto il Messico per oltre 3.000 km. Si svolse dal 1950 al 1954, era considerata la gara automobilistica più dura e pericolosa al mondo, tanto che venne sospesa per i troppi incidenti mortali che avvenivano.high_911_carrera_t_2017_porsche_ag
  • Lacia Stratos 1973/1975 – Il nome Stratos apparve per la prima volta sulla Stratos Zero della carrozzeria Bertone del 1970, prima di apparire sulla Lancia Stratos HF nel 1973. In greco, “stratos” significa “esercito” ed è anche il nome di un’antica città greca, ma per molti sembra essere solamente il nome di una delle più grandi auto da Rally degli anni ’70._U8B9591.jpg
  • Lamborghini Diablo 1990/2001 – Il nome Diablo venne scelto con una votazione delle maestranze Lamborghini.
    è legato alla leggenda di El Diablo, feroce toro allevato dal Duca di Veragua nel XIX secolo, che l’11 luglio 1869 a Madrid si scontrò in un epico combattimento con il famoso torero José De Lara, detto El Chicorro.267382
  • Shelby Cobra 1962/1967 – Secondo la leggenda il nome Cobra è apparso in sogno a Carroll Shelby. è uno dei migliori nomi di auto. Stiamo parlando naturalmente delle Cobra originali AC e non delle Ford Mustang dove è stato usato, ben lontane dai roadster sinuosi e velenosi che hanno dato filo da torcere ai proprietari di Corvette dell’epoca.shelby_cobra_427_36
  • Lamborghini Countach 1974/1990 – Ha rotto con la tradizione Lamborghini dei nomi dei modelli ispirati alla tauromachia. Countach è un’esclamazione Piemontese che esprime qualcosa di bello, sorprendente e sexy. Secondo la leggenda fu un vigilantes ad esclamare questa interiezione alla vista del prototipo definitivo.CAR_G5E9346CAR
  • Lamborghini Miura 1966/1973 – La Miura fu la prima di una lunga tradizione di auto costruite da Lamborghini e battezzate con nomi ispirati ai tori. Ferruccio Lamborghini, era nato sotto il segno del toro, al quale si ispirò per il logo dell’azienda, ed era un appassionato di corride. Nel 1966 decise di battezzare la vettura col nome Miura in onore dell’allevatore spagnolo di tori da combattimento Don Eduardo Miura Fernandez, del quale era un caro amico.426308
  • Dodge Viper 1992/oggi – Negli anni ’90 era improbabile che Dodge producesse una vettura ad alte prestazioni. Il prototipo si chiamava Copperhead prima di adottare il suo nome di produzione, i riferimenti al velenoso rettile erano solo un acenno al frontale dell’auto. Il nome Viper ha rapidamente significato di più, una creatura selvaggia al limite dell’usabilità._16A3136
  • Ferrari Testarossa 1984/1996 – Senza dubbio uno dei nomi più belli della storia dell’auto e non solo per il colore della testata, che rievoca i fasti delle Ferrari degli anni ’50 dominatrici sui circuiti di tutto il mondo. Secondo la leggenda fu un meccanico Ferrari a dare questo colore alle testate delle auto con della vernice rossa che avanzava.ferrari_512tr-3

A proposito dell'autore

Naomi Circi

Post correlati