Pensate ad una Ferrari a motore anteriore. Immagino stiate mentalmente scorrendo tra le Daytona, le 275 GTB/4, forse una 550 Maranello o una F12. Mi chiedo se vi immaginate la GTC4 Lusso, o la FF, suo predecessore? È un curioso tipo di Ferrari, dopo tutto. Con quattro posti a sedere, l’aspetto di uno squalo che ha inghiottito un Reliant Scimitar e un sistema a quattro ruote motrici volontariamente complesso, è una delle proposte meno ortodosse di Maranello. Non è un male; la particolare natura della Lusso è parte del suo notevole fascino.
Ora c’è un secondo modello base di Lusso, la GTC4 Lusso T, e rischia quasi di essere una cosa sensata.

A proposito dell'autore

Redazione

Post correlati