AUDI SQ5

Non sentirete nulla

Come prevedibile la nuova SQ5 ha grandi prestazioni, un corpo scolpito e capacità impareggiabili. Ma non trasmette nulla.

Nonostante l’AUDI SQ5 sia tutta nuova, sembra essere misteriosamente uguale al modello precedente, sebbene Audi abbia ridotto la lunghezza di 42mm e l’abbia resa più affusolata. 9mm in più in altezza non sembrano molti ma hanno fatto incrementato lo spazio per le teste nei sedili posteriori, e gli ulteriori 13 mm nel passo ruota non hanno aumentato lo spazio per le gambe – è ok, niente più. Ma la nuova ossatura della Q5 ha aiutato la SQ5 a perdere 135kg, grazie ad una matrice di alluminio e acciaio ultraleggero per il telaio e componenti come sterzo e sospensioni.
La silhouette dell’auto è familiare a quella del vecchio modello, anche se la griglia frontale ha subito lo stesso trattamento della Q7. E sebbene ciò potrebbe aver deluso qualcuno, il vecchio modello ha venduto 1,6 milioni di unità – e senza dubbio anche questa versione venderà bene. I grandi cambiamenti sono da ricercare sotto al cofano, dove troverete un nuovo V6 3.0 litri turbocompresso in grado di sviluppare 353 cv a 5.400 e 500 Nm di coppia da soli 1.370 giri al minuto. Questa potenza, combinata alla perdita di peso dell’auto garantisce i 100km/h in 5,4 secondi. In realtà la SQ5 non sembra essere così veloce, grazie anche in parte al livello di rifinitura raggiunto da Audi. La SQ5 possiede un abitacolo incredibilmente civilizzato – dal rivestimento in pelle nappa con un motivo a diamante alle finiture soft touch e agli inserti metallici, trasuda qualità. Tutto questo è combinato con un livello di compostezza al volante e di controllo che non sfocia mai nella coercizione, con un’ottima attenuazione del vento e dei rumori della strada. Potrebbe essere un’automobile rivolta alle prestazioni ma in ogni centimetro quadro è un’arma per i lunghi viaggi.

… il resto della storia, scoprilo qui!

A proposito dell'autore

Post correlati