Audi Q8

Un classico businessman di mezz’età mi sfila di fianco nella sua Mercedes Benz, smanettando sul cellulare we cominciando a filmarmi. “Questa è l’Audi più bella di sempre” afferma “Che bella! Il colore, le proporzioni, tutto. Quanto costa?”. 78.450 Euro senza extra, ma almeno 10k in più nella versione full optional che abbiamo provato noi.

Cercando di colmare il vuoto fra la BMW X6 e la X7, o fra la Range Rover Sport e la Velar, o fra la Mercedes GLE Coupé e la GLS, Audi propone e ci riesce con il suo Coupé stile SUV da ben 2.145 kg. Ma ci sono comunque due o tre poblemini, di cui ci siamo resi conto nel nostro viaggio di 21 ore, o 1.600 chilometri, dall’Italia all’Austria.

SKA_1744

L’unico motore disponibile per la Q8 è il 50 TDI – un diesel 3 litri V6 – nato sotto una cattiva stella per colpa delle maldicenze dovute al Dieselgate che ancora aleggiano sul gruppo Volkswagen. Dovremmo aspettare ancora un altro anno per il motore benzina da 3 litri V6 (col numero 55) che sarà seguito poi da una versione più leggera ma diesel (col numero 45). Ciononostante, con 286 cv e 600 Nm, il 50 è potente abbastanza da lanciare l’ingombrante Q8 fino a 100 km/h in 6,3 secondi. Se il nostro test è rappresentativo di tutte le Q8, il rapporto fra motore e trasmissione necessita di un po’ d’attenzione. Saltare a basso numero di giri fa rabbrividire il cambio, i cambi verso marce più alte possono essere fiacchi o bruschi ma non c’è mai un equilibrio nel mezzo, e non c’è poi tanta coppia sotto i 2.500 giri al minuto. Questi problemi permangono qualunque delle sette modalità di guida voi scegliate, e indistintamente se la trasmissione Tiptronic a 8 rapporti è impostata su Drive o Sport.

La Q8 ha una tecnologia Mild Hybrid integrata, che si traduce in un sistema elettrico a 48 volt, una batteria extra ed un motorino di avviamento a cinghia per aumentare l’efficienza. Questa scelta ha delle conseguenze: il sistema di Stop-Start non aspetta che l’auto si fermi per spegnere il motore, e ad alte velocità è in grado di andare a risparmio per circa 40 secondi. Abbiamo segnato una media di consumi di 9,9 km/l– non male per un’auto pesante che corre parecchio.

 

Leggi l’articolo completo sul numero 103

CAR lo trovi IN TUTTE LE EDICOLE della tua città e in edizione digitale su pocketmags.com

SKA_0320

A proposito dell'autore

Redazione

Post correlati